Amy… addio cantante, addio icona di stile

23 Giu

Oltre ad essere stata una brava ed importante cantante, l’inglese Amy Winehouse viene anche ricordata – come afferma Karl Lagerfeld – come: icona di stile. Lo stesso stilista ha fatto sfilare per la collezione Chanel Pre-Fall 2008, le sue modelle in perfetto Amy Style: pettinature altissime ed eccentriche, – copiate da tantissime altre artiste e fans – un make-up dalle linee e solchi profondi di eye liner scuro per gli occhi, per uno sguardo perso e foulard in testa. Niente da obiettare dunque, se diciamo che era una vera e propria fonte di ispirazione per le sue giovani fans e non solo. Faceva moda, anzi fa moda tutt’ora, nonostante la sua vita disordinata e turbolenta (nell’età adolescenziale afferma di aver sofferto di bulimia-anoressia) sia finita prematuramente a soli 27 anni, neanche un anno fa, a causa di uno shock chiamato stop and go, ovvero per l’assunzione di una massiccia dose di alcool dopo un lungo periodo di astinenza.  Non dimenticheremo mai il suo prezioso contributo nel campo della moda e la sua voglia di farsi emulare. È proprio vero che le star diventano, pur senza volerlo, modelli per il pubblico che li segue e che li ama.

Erika Brighi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: