Sartoria raffinata

5 Lug
 
 
 
 
 
Ispirato alla donna d’altri tempi costretta in abiti che le rendono difficili i movimenti,sottomessa all’uomo senza ambizioni : gabbia realizzata con  materiali da reciclaggio come stecche in plastica e fil di ferro .La creazione ha  partecipato ad un concorso di  moda: “All’ombra del vesusio 2011”
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Maria Elisa Chiarelli
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: