TIFFANYMANIA – Parte 3

8 Lug

Il libro più recente che entra a far parte della “Tiffanymania” degli ultimi tempi è Un diamante da Tiffany, di Karen Swan, uscito nel dicembre 2011 giusto in tempo per essere impacchettato e regalato per Natale. Anche qui, come in Un regalo da Tiffany la copertina cita Audrey Hepburn rappresentando un’affascinante signorina in tubino nero, ma si percepisce già qualcosa che stona non appena si notano le labbra “a canotto”. Nonostante ciò, lo compriamo perché dietro c’è scritto che piacerà senz’altro ai fan del Diavolo veste Prada e per leggere qualcosa di piacevole durante le vacanze, oppure metterlo sotto l’albero delle nostre amiche. La trama inoltre è molto invitante: la protagonista Cassie decide di cominciare una nuova vita e approfitta delle sue migliori amiche per passare un anno tra New York, Parigi e Londra, tre città che più affascinanti non si può. Nonostante le premesse, la vicenda si rivela scontatissima: a New York Cassie diventa subito una PR, va a correre a Central Park tutte le mattine, fa la modella e naturalmente frequenta il fotografo di grido di Vogue, che si trasforma da donnaiolo incallito a devoto monogamo non appena lei scuote la sua chioma bionda (tinta, ovviamente, dal parrucchiere più richiesto dalle dive che però logicamente stringe amicizia con la nostra Cassie); a Parigi, come se niente fosse, la protagonista comincia subito a lavorare per Dior, per cui organizza l’evento del decennio, e si appassiona di cucina. Più si prosegue, più tutti i personaggi si dimostrano così stereotipati e vuoti che fanno addirittura innervosire; il finale si intuisce fin dall’inizio ma non dà alcuna sensazione di sollievo e felicità quando finalmente si chiude il volume di 500 pagine; a tutto ciò si aggiungono i numerosi errori di traduzione che rendono Un diamante da Tiffany decisamente da scartare. A cosa è dovuto allora tutto il successo ottenuto? Sicuramente al titolo, ma anche al prezzo basso e pure alla grossa operazione di marketing che comprende anche un trailer realizzato appositamente per il lancio visibile su www.ibs.it.

Laura Dal Pont

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: